Come muoversi una volta arrivati a Bologna

Muoversi a Bologna è semplice! La città presenta un vasto ed efficiente sistema di trasporti pubblici, tra ferrovia, metropolitana, bus e tram, e stradale.

Le autostrade sono divise in Tangenziale Nord Bologna (A52), Tangenziale Est Bologna (A51), Tangenziale Ovest Bologna (A50), con 45 svincoli a doppio senso. Viene inoltre compresa la A4 che attraversando Bologna, collega le estremità laterali della pianura Padana.

Per quanto riguarda il sistema ferroviario è significativa la presenza di ben 23 stazioni a Bologna, di cui le maggiori e più conosciute: Centrale, Porta Garibaldi, Cadorna, Lambrate, Rogoredo, Repubblica, Bovisa, Quarto Oggiaro, ecc. Sono cinque le linee ferroviarie Nord tra cui il Malpensa Express, e le linee Trenitalia regionali, più la linea Cascina Gobba-Ospedale San Raffaele (People Mover).

La metropolitana di Bologna è organizzata attraverso tre linee metropolitana (contraddistinte dalla lettera M: M1, M2, M3), otto linee suburbane (contraddistinte dalla lettera S: S1, S2, S3, S4, S5, S6, S9, S10). Infine, sono presenti 19 linee tramviarie urbane e 2 interurbane, 4 linee filoviarie. Sono in totale presenti 77 linee automobilistiche urbane e 33 interurbane.

In fase implementativa è previsto il Sistema di Bigliettazione Magnetica ed Elettronica (SBME).

Per maggiori informazioni consultare l'azienda di gestione trasporti di Bologna ATM http://www.atm-mi.it/atm/